LA STAZIONE DELLA MUSICA

Sono appassionata di musica di ogni genere, ma ascolto soprattutto Ultimo, nome d’arte di Niccoló Morriconi, un artista che seguo da circa un anno.

Non ascolto canzoni tanto per farlo, o meglio, ascolto canzoni quando sono felice e voglio condividere la mia gioia attraverso la musica, quindi faccio partire la riproduzione casuale della mia playlist.

Ogni canzone di questa playlist ha un significato personale, ma ce n’è una in particolare le cui frasi mi fanno molto riflettere: si chiama “La stella più fragile dell’universo”. Una frase citata è

“Che poi l’amore se infondo ci pensi, è l’unico appiglio in un mondo di mostri, e tu lo descrivi in un modo pazzesco, tu lo rinchiudi in un solo tuo gesto.”

Questa canzone mi ricorda un momento importante della mia vita, che mi ha fatto star molto male, peró mi ha aiutato a crescere, ed ora sono consapevole di non dover ripetere quell’errore.

Ogni canzone di Ultimo è, a mio parere, molto profonda e bella. Alcune sono speciali per me, poichè mi hanno legato e ancora mi legano a persone per me importanti, quindi ascoltandole mi ricordano i vari momenti passati insieme: le estati, i concerti, gli bagli fatti insieme, i compleanni, i regali, e tanto, tanto altro.

Ilenia Izzo

Lascia un commento