TOMMY LEE: UN BATTERISTA DI ALTRI TEMPI

Tommy è un batterista di vecchio stampo che non si ferma davanti a niente e a nessuno.

Fonte: Google Immagini

Dopo gli svariati anni di carriera che gli hanno portato una fama mondiale insieme ai Mötley Crüe, Tommy dimostra di essere un batterista molto tecnico con coraggio da vendere, in seguito al numero da lui messo in atto durante il tour del 1987, dove rinchiuso in una gabbia rotante e ancorato assieme alla batteria, compiva un assolo roteando sopra il pubblico in senso verticale.

Purtroppo….in quell’assolo il batterista rimase bloccato a testa in giù a causa di un problema tecnico, lui però non si fermo e continuò a suonare, con l’accompagnamento delle sue ire contro i tecnici. Ovviamente subito dopo essersi accorti del guasto i tecnici accorsero in aiuto di Tommy anche se lui continuava ad insultarli pesantemente. Per fortuna la situazione si risolse nell’arco di 30 minuti: i tecnici riuscirono a far girare la gabbia e a far scendere Tommy.

Fonte: Google Immagini

Quella sera per lui sarà stata una gioia poter ritoccare il suolo.

Sicuramente per Tommy non sarà stata una bella situazione soprattutto per l’altezza della gabbia, ma questa esibizione rimarrà per sempre nella storia del rock, come il grande Tommy.

Giovanni Nonnato

Lascia un commento