Si può votare a sedici anni?

Di recente, anche in Italia è stato sollevato il dibattito sulla possibilità di abbassare a sedici anni il diritto di voto, come già avviene in altri paesi: ad esempio, in Brasile e in Argentina si può votare a sedici anni.

Votare a sedici anni rappresenta, secondo noi, una buona premessa per il futuro. E secondo voi potrebbe, essere un buon inizio?

In un mondo sempre più anziano, sarebbe meglio abbassare l’ età del voto

dicono molti esperti e studiosi; quindi, anche dal punto di vista scientifico sarebbe meglio dare il voto ai sedicenni.

Negli ultimi anni, questa possibilità è stata proposta da Enrico Letta e rilanciata da Luigi Di Maio. Ma il voto a sedici anni non è una proposta nuova nella politica italiana: è stata lanciata per la prima volta nel 1968 e ribattuta nel 1977. Nel 2007, anche Walter Veltroni si è dichiarato a favore di tale proposta.

Il 26 ottobre di 106 anni fa, in Italia, si votava per la prima volta con il sistema di suffragio universale maschile e nel 1945 le donne iniziarono a votare. Allora, se nel 1945 hanno iniziato a votare le donne, noi pensiamo che il 2020 potrebbe essere l’anno giusto perche anche i sedicenni inizino a votare.

Risultati immagini per voto ai sedicenni in Italia

Mattia Zippo, Daniel De Giglio

Lascia un commento