Una scuola tutta da scoprire!

Il giorno 17 gennaio 2020 alla scuola media del nostro istituto comprensivo, la Santomauro, si è tenuto un evento molto interessante.

Due classi della Montello sono andate alla sede della Santomauro per visitarla e per vedere come si svolgono le lezioni lì.

Alle 8:30 siamo stati accolti nell’auditorium e dopo un po’ il professor Volta, insieme a quattro suoi alunni della classe tablet hanno iniziato a spiegare come si svolgono le lezioni nella loro classe e a spiegarci alcune cose fondamentali sull’argomento. Per esempio ci hanno parlato dell’app “Classroom” e di altre applicazioni che usano professori e studenti della classe tablet.

Dopo questa spiegazione ci hanno smistato in varie classi dove ogni gruppo di bambini ha seguito una lezione diversa (matematica, scienze, spagnolo, francese ecc.) e, poi, ha fatto merenda.

Una volta finita la ricreazione, siamo ritornati nell’aula magna e abbiamo fatto un’attività molto simpatica con il prof.Volta e la prof. Papa. I prof. ci hanno raccontato che alcuni loro amici hanno trovato delle cose in soffitta, che appartenevano ad un signore che ha combattuto durante la seconda guerra mondiale; dopo averci fatto vedere quello che avevano trovato, ci hanno fatto rispondere a delle domande sull’argomento.

Verso la fine, la prof. Borredon di matematica e scienze ci ha fatto vedere un “gioco matematico”: due ferri di cavallo allungati untiti da degli anelli di ferro e attorno ad essi un cerchio di metallo, che bisognava togliere con dei movimenti specifici (avvicinare i due ferri di cavallo, mettendo le loro punte una dentro e una fuori al cerchio e sfilarlo attraverso i due ferri).

La giornata è terminata con alcuni alunni che ci hanno mostrato dei modelli del sistema solare in scala.

Riteniamo che questa mattinata passata come alunni della scuola media sia molto utile, per capire cosa ci aspetta dal prossimo anno!

Federico Trotta, Carmine Maggiore.

 

Lascia un commento