Il nuovo equipaggio della ISS

È partita alle 11:45 ore Kazakistane (5:15 ore italiane) di mercoledì 14 Ottobre la navetta Soyuz ms-17 con a bordo l’astronauta americana della Nasa Kathlee Rubins e gli astronauti russi della Roscosmos (agenzia spaziale russa) Sergej Nikolaevic – RyzikovSergej Kud’-Sverckov, diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

I 3 astronauti sono partiti dal cosmodromo di Baikonur e in tempo record sono arrivati sulla ISS. In totale il viaggio è durato meno di un diretto Roma – Mosca: ci sono volute poco meno di 3 ore per l’allineamento favorevole con la ISS.

Nell’orbita che compie, in genere una navicella che parte da Baikonur o da Cape Canaveral ci mette dalle 4 alle 15 ore per raggiungere la ISS.

Gli astronauti sono arrivati alle 8:00 del mattino (ora italiana), accolti dall’astronauta americano Chris Cassidy e dai due russi Anatoly Ivanishin e Ivan Vagner, dando inizio all’expedition 64 e mettendo fine all’expedition 63, il cui equipaggio se ne andrà con la Soyuz Ms-16 (la stessa con cui sono arrivati i 3 che hanno accolto la crew dragon e la expetition 64) fra circa una settimana, con data da confermare .

Buona fortuna expedtion 64!

Fonte: dfnc.ru

Bruno Pompili

 

Lascia un commento