Le api: una risorsa per l’uomo

Secondo voi le api sono importanti per la vita umana? Oppure sono solo degli insetti insignificanti e fastidiosi?

Alcuni studi dimostrano che se non ci fossero le api, l’uomo potrebbe vivere soltanto 4 anni. Purtroppo le api sono già in via di estinzione e se continuiamo a non prestare attenzione noi potremmo addirittura morire. L’ importanza delle api è data soprattutto  dall’ impollinazione. Infatti l’ impollinazione:

  • Permette la crescita delle piante che a loro volta sono necessarie alle produzioni dell’ ossigeno, fondamentale per la nostra respirazione
  • Garantisce la produzione di frutta e verdura
  • Ci aiuta per la cura delle malattie, perché molte malattie vengono curate attraverso medicine ricavate dalle piante

    Il Miele.
    Foto di Дарья Яковлева da Pixabay

In più le api hanno un “radar”, che serve a rilevare la presenza di gas inquinanti e quindi aiutano l’ uomo a capire quali zone potrebbero essere pericolose.

Infine, le api producono anche il miele, la propoli, il polline, la pappa reale, la cera d’ api, che sono utili all’ uomo

anche dal punto di vista economico. Per questo noi dovremmo diminuire i pesticidi e i fertilizzanti che uccidono le api. In più, se ci accorgiamo di avere un alveare in casa non dobbiamo distruggerlo ma è meglio chiamare un apicoltore che ce lo porta via in sicurezza.

Proprio per proteggere e far capire l’ importanza delle api è stata creata una giornata mondiale per le api che è il 25 maggio.

Ricordiamoci sempre che anche un piccolo insetto può garantire la vita di milioni di esseri umani.

Giulia D’Addabbo

Lascia un commento