L’ inquinamento, allarme spazzatura!

Sappiamo tutti e anche benissimo che l’ inquinamento sta rovinando l’ ambiente e gli animali che ci vivono, ma abbiamo mai riflettuto sul fatto che l’uomo con l’inquinamento stia rovinando se stesso?

Ora vi spiego meglio:

noi ci cibiamo di ciò che sul suolo viene coltivato o dei pesci che vivono nei mari e nei fiumi. Così le sostanze inquinanti che mangiano questi esseri finiscono direttamente dentro di noi. Dunque, per stare bene noi, dobbiamo preservare e rispettare l’ambiente.

Immagine di una tartaruga che mangia una busta di plastica. Francis Ray da Pixabay

 

Se ci pensiamo, l’ambiente è in gravissime condizioni per colpa dell’essere umano e questo non è per niente bello!

L’uomo è stato accolto benissimo dall’ambiente e noi uomini come lo stiamo ricambiando?! Distruggendolo e rovinandolo. Ci siamo chiesti cosa avremmo fatto noi se qualcuno ci avesse torturato, calpestato, disprezzato… ? Dobbiamo imparare a trattare l’ambiente con la stessa cura con cui vorremmo essere trattati e accolti noi.

Quindi come l’ambiente ha trattato noi, noi dobbiamo trattare lui e gli esseri viventi che ci vivono. Inoltre dovete sapere che come gli animali si adattano all’ambiente e alle sue caratteristiche, noi uomini possiamo provare ad adattarci all’ambiente con costruzioni di cui abbiamo bisogno ma senza rovinarlo o danneggiarlo. Possiamo per esempio tagliare sempre meno alberi che ci proteggono dalle valanghe e dalle frane, ci permettono di respirare,… in poche parole dobbiamo insieme salvare il mondo che oggi purtroppo è diventato un cumulo di spazzatura!

Vorrei anche aggiungere alla vostra conoscenza che nell’Oceano si sono formate delle cosiddette Isole di Plastica, larghe sui 700.000Km quadrati di spazzatura che si sposta seguendo la corrente: degli enormi, immensi e giganti cumuli di plastica che hanno preso le dimensioni di Isole grande come la Spagna e anche di più!

immagine di bottiglie di plastica
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Noi diciamo di essere contro il riscaldamento globale, la distruzione del pianeta, l’inquinamento e lo smaltimento scorretto della plastica… allora FORZA! Impegnamoci e diamo il nostro contributo rispettando l’ambiente intorno a noi con piccoli gesti.

 

 

                                                                            

immagine della terra riscaldata da due foglie
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

 

                                                                                    Insieme possiamo farcela!

                                                                                      Contiamo tutti su di te

 

Chiara Scarciglia 

Lascia un commento