Planet or plastic? Facciamo la scelta giusta, SCEGLIAMO IL PIANETA!

Planet or plastic? Secondo me questa è stata la mostra più bella, emozionante e toccante che io abbia mai visto, infatti sono uscita piangendo (😭) per l’emozione perché raccontava di come la plastica ci aiuta e come ci danneggia.

La mostra PLANET OR PLASTIC?, prodotta da National Geographic Italia, è approdata per la prima volta in Puglia. L’esposizione, ospitata dal teatro Margherita di Bari dal 2 dicembre 2021 al 13 marzo 2022, è realizzata da CIME in collaborazione con il Gruppo GEDI e curata da Marco Cattaneo, direttore di National Geographic Italia: una mostra fotografica per adulti, ragazzi e bambini, i cui contenuti e il cui percorso espositivo permettono un’esperienza immersiva nei temi trattati, testimonianza delle gravi conseguenze ambientali legate all’eccessivo utilizzo della plastica nella nostra vita quotidiana.

Inizialmente, le foto non sembrano tristi ma dopo, analizzandole bene le didascalie che le accompagnano, ho capito quanto la plastica inquina e sono diventata triste😔.
La mostra è divisa in più parti ma le principali sono 3:
  • Il giusto uso della plastica: per esempio, le prove dei test drive, che si fanno con manichini di plastica per vedere se l’air bag funziona, sono un uso intelligente della plastica.
  • L’ abuso della plastica e le sue conseguenze: per esempio, i ritrovamenti di plastica anche su bellissime isole deserte sono sconcertanti!
  • Combattere l’inquinamento: cosa possiamo fare noi, i bambini e gli adulti per combattere l’inquinamento? Per esempio, possiamo evitare di usare oggetti monouso.

La foto che mi ha turbato più di tutte è quella dove sono ritratti animali intrappolati nella plastica!

Ecco alcune delle tante foto:

L'inquinamento di plastica su un'isola deserta

Immagine 1 di 2

Riflettiamo, allora, sulle conseguenze delle nostre azioni!
 
Giulia Palmieri

Lascia un commento