Le origini della nostra passione: la danza

La danza è una delle arti più antiche, nata con la voglia di esprimere con il proprio corpo le emozioni della  musica.

Col passare del tempo, la danza ha subito tante metamorfosi e, ancora oggi, ha un forte significato per i paesi africani e occidentali.

In ogni civiltà, la danza si è sviluppata in maniera diversa poiché rappresentava perfettamente il luogo d’origine.

Oggi è ancora in evoluzione.

La danza è una disciplina che riguarda le arti dello spettacolo, soprattutto teatro e cinema. In questa epoca ci sono quattro tipologie di danza:  Classica, Neo Classica, Moderna, Contemporanea  provenienti dalla cultura Occidentale-Europea con stili diffusi in tutto il mondo.

Anche se la danza occidentale ha avuto origine in Italia, in Francia venne approfondita, infatti nel 1581 nacque il primo balletto intitolato “Ballet Comique de la Reine” con brani danzati, recitati e cantati.

Foto di Mandy Fontana da Pixabay

Per noi la danza è molto importante, quando balliamo ci sentiamo leggere: in un nostro mondo fantastico. Certo, a volte, il pensare a questa nostra passione comporta qualche problemino: ci distraiamo (anche quando non dovremmo) e le maestre ci rimproverano! Il nostro sogno, comunque, è troppo forte e in un attimo siamo di nuovo nel mondo della danza.

Qual è la nostra ambizione più grande? Ballare e insegnare alla famosissima Scala di Milano, naturalmente!

Gaia Monno

Rebecca Damato

Lascia un commento