Luigi’s Mansion 3, un gioco da brividi!

Cari lettori oggi voglio presentarvi un gioco della serie di Super Mario ma con protagonista Luigi.

É un videogioco d’azione per Nintendo switch, che ti mette i brividi! É stato rilasciato il 19 ottobre 2019.

Trama:

Dopo gli eventi del secondo capitolo, Luigi, il suo cane fantasma Poltercucciolo, suo fratello Mario, la Principessa Peach e 3 Toad, ricevono un invito al lussuoso Hotel Miramostri. Decidono di soggiornarvi. Dopo essere arrivato, Luigi si addormenta nel suo letto per poi svegliarsi durante la notte a causa delle urla della Principessa Peach. Dopo aver preso la torcia, esce dalla sua stanza, trovando l’hotel trasformato in un edificio infestato dai fantasmi e i suoi amici dispersi.

Luigi che viene inseguito da Re Boo

Avvicinatosi all’ascensore, incontra la proprietaria dell’hotel, Malberta Crisantemi. Aveva invitato il gruppo in hotel come parte di una trappola di Re Boo, il cattivo principale di questa storia, da lei liberato dal dipinto in cui era stato intrappolato nello scorso capitolo. Accortosi che i suoi amici erano stati catturati, Luigi viene trovato e inseguito nel corridoio da Re Boo che vuole imprigionare anche lui, ma riesce a scappare usando uno scivolo per il bucato. Risvegliatosi nella lavanderia, con l’aiuto del Poltercucciolo, Luigi esplora il seminterrato trovando l’auto del Professor Strambic, un professore che l’ha aiutato negli scorsi capitoli con all’interno il Poltergust G-0M, un aggeggio per catturare i fantasmi. Usandolo, Luigi si dirige verso l’atrio, seguendo il suo cane fantasma. Al 2º piano scopre che anche il Professor Strambic è stato catturato.

Copertina del gioco

Allora lui cerca in mezzo al piano 1 e 2 l’arcobaluce che gli servirà per poi liberare il Professor Strambic. Lo aiuterà anche nell’esplorazione dell’hotel. Dopo essere entrato nell’ascensore scopre che mancano tutti i pulsanti tranne quello del garage. Nel garage apparirà il primo boss. Ogni boss fornisce un pulsante o più dell’ascensore e ogni pulsante gli fa sbloccare un nuovo piano e a sua volta in ogni piano si trova un nuovo boss.

Dopo il boss il Professor Strambic istituirà un piccolo laboratorio dove fare le sue ricerche. In seguito, si scopre che nella stanza del Professor Strambic c’è una valigetta. Una volta sconfitto il secondo boss la riceverà, da quella valigetta il Professor Strambic farà uscire Gommiluigi (un Luigi fatto di una sostanza gelatinosa che a contatto con l’acqua si scioglie). Da qui in poi non gli saranno dati più gadget, a parte il rilevatore di Bo (dei fantasmi particolari) che ti può far sentire se c’è un Bo nelle vicinanze.

In qualche piano si trova un amico da liberare. Una volta arrivato all’ultimo piano, cioè il 15, ci sarà una battaglia contro Re Boo. Dopo averlo sconfitto Luigi avrà liberato la Principessa Peach e l’hotel crollerà. I fantasmi liberati da Luigi con l’aiuto del Professor Strambic ricostruiranno l’hotel ma senza più nessun malvagio.

Si può anche giocare in multiplayer giocando uno con Luigi e uno con Gommiluigi. Esistono anche dei minigiochi, anche essi in multiplayer (fino a 8 giocatori) in cui ci sono precisi obbiettivi e il primo, che entro il tempo stabilito, li raggiunge vince. Se in un minigioco si capita in più di 2, i giocatori verranno divisi in 2 squadre (come nell’immagine in basso).

Minigiochi

Spero che l’articolo vi abbia appassionato e che vi abbia incuriosito su questo argomento e al prossimo articolo.

Marco Potenza

Lascia un commento