Ras Mohammed, una bellezza della natura

Vicino alla cittadina di Sharm el-Sheikh, nella penisola del Sinai, in Egitto, si trova la riserva naturale di Ras Mohamed.

Questo territorio non ha insediamenti umani ma si possono trovare molti animali marini nella barriera corallina egiziana, che è la seconda più estesa in tutto il mondo dopo quella australiana.

A questo parco naturale si accede attraverso La porta di Allah, che è una costruzione in cemento. Essa ha la particolarità di formare la parola Allah [leggibile sia da sinistra verso destra, sia da destra verso sinistra in ebraico e in arabo].

Dopo qualche chilometro troviamo il Lago salato, detto anche Lago Magico, infatti bisogna recitare un rito propiziatorio in arabo prima di immergersi [è divertente]. Successivamente, si trovano anche altri laghetti più piccoli in cui affondano le loro radici delle mersavigliose mangrovie.

Uno scorcio della barriera corallina Foto: Alessandro Lazzari

Infine si arriva finalmente in spiaggia muniti di maschere e pinne. Quando si entra in acqua si viene circondati da tanti colorati, grandi e piccoli pesci, ad esempio: pesci pagliaccio che escono ed entrano dai loro anemoni, delfini, tartarughe e anche piccoli squali non pericolosi. Per questo motivo viene chiamato Acquario di Allah.

Per me è stata una bellissima esperienza e spero di riviverla.

 

 

 

 

Alessandro Lazzari

Lascia un commento