Un nuovo volto lunare

La luna non va mai via. È sempre di guardia, risoluta, ci conosce con il buio e con la luce, e come noi è in continua trasformazione. Ogni giorno è una versione diversa di se stessa. A volte tenue e pallida, altre intensa e luminosa. La luna sa cosa significa essere umani.
Insicuri. Soli.
(Tahereh Mafi)

Giovedì 7 Maggio 2020, c’è stata la quarta superluna di quest’anno. Il fenomeno di superluna è la coincidenza di una Luna piena con la minore distanza tra la Terra e la Luna, così da ottenere l’aumento delle dimensioni apparenti della Luna viste dalla Terra. Scientificamente, è il massimo avvicinamento della Luna alla Terra nel perigeo lunare. L’associazione della Luna con le maree oceaniche ha portato a credere che in presenza di una superluna ci possa essere un rischio maggiore di eventi come terremoti ed eruzioni vulcaniche, supposizioni, però, smentite dagli scienziati.

Situazione astrale che caratterizza l’evento astrologico della superluna (Andrea Violante)

Il 7 maggio sera… La grande luna!
Mentre la osservavamo e cercavamo di fotografarla al meglio, ci ha colpito il suo splendore e la sua insolita grandezza: effetto dato  grazie alla coincidenza della Luna piena con la minore distanza tra essa e la Terra.

Abbiamo aspettato tante ore per vederla, ma ne è valsa la pena, in quanto durante la notte ha cambiato più colori. Ha suscitato una bellissima sensazione dentro di noi…  speriamo di rivederla presto!!

Attolico J.; Carini G.; Dammacco A.; Iacovelli M.; Izzo I.; Mastrangelo C.M; Mastrangelo E.; Parise G.

 

Lascia un commento