Pokemon Go

Pokemon Go è un videogioco per telefono di tipo free-to-play basato su realtà aumentata geolocalizzata con GPS: questo significa che  è ambientato nella realtà e bisogna muoversi sulla mappa nella vita reale, quindi bisogna far attenzione ai pericoli. È stato sviluppato da Niatic per i Sistemi operativi IOS e ANDROID.

Il videogioco è stato creato con la collaborazione di Game Freak (cioè la sede giapponese dei videogiochi Pokemon, tutti sono stati inventati e creati lì), The Pokemon Company e Nintendo. Questo videogioco è uscito nel 2016.

In Pokemon Go dopo aver creato il proprio avatar si dovrà scegliere uno dei Pokemon iniziali tra: Chamander, di tipo fuoco, Squirtle, di tipo acqua e Bulbasaur, di tipo erba-veleno. I vari tipi di Pokemon hanno diversi punti di forza e di debolezza.

Per catturare un Pokemon ti verranno fornite delle pokeball che sono delle palle che devi lanciare sul Pokemon che vuoi catturare. Alcune volte i Pokemon si possono liberare. E  per questo ci sono vari tipi di pokeball. Nel videogioco c’è un team  nemico che è presente anche nel cartone animato, il Team Roaket.

Per far evolvere un Pokemon servono le caramelle e c’è una caramella per ogni tipo di Pokemon. Questa è una caratteristica solo di questo gioco. 

Questo videogioco ci piace perché è uno dei pochi per telefono e noi siamo appassionati molto della serie.

Pokemon Go

Pietro Salamina e Alessandro Morelli

Lascia un commento