Notre Dame a fuoco

La cattedrale gotica di Notre Dame è il principale luogo di culto cattolico di Parigi, cattedrale dell’ arcidiocesi di Parigi, il cui arcivescovo è anche primate di Francia.

La cattedrale è monumento storico di Francia, dal 1862 è Patrimonio dell’ umanità e dell’ Unesco dal 1991.

Il giorno 12 ottobre del 1160 il teologo Maurice de Sully divenne vescovo di Parigi.

Egli promosse da subito la costruzione di una più ampia cattedrale dicendo che quella di Santo Stefano era in rovina.

Il 15 aprile 2019 la cattedrale è stata colpita da un  incendio di cui non si sa l’origine.

La famosa cattedrale ha iniziato a bruciare.

I pompieri parigini sono subito intervenuti ma solo alle 2:25 di mattina del giorno seguente sono riusciti ad estinguere le fiamme.

L’intero tetto è bruciato, la struttura è danneggiata, parte della volta è crollata, la guglia è distrutta.

Tutti noi Europei e umani dobbiamo essere solidali con i francesi e la Francia.

Speriamo che i lavori siano efficienti e riportino Notre Dame allo stato passato.

Come futuro visitatore di Parigi, resta il rammarico di non poter ammirare la fantastica cattedrale e le sue meravigliose statue, così come erano in origine.

Lorenzo Grittani

___________________________________________________________________________________

Il commento di Nathan Amodio

Una catastrofe!

Molti anni per costruirla, poche ore per distruggerla!
Per costruire la cattedrale di Notre-Dame ci sono voluti ben 121 anni e dopo sette secoli, la cattedrale è andata in fiamme.
Essa è il secondo simbolo più importante d’Europa, invece il primo è la Torre Eiffel.
Parigi e le sue costruzioni sono molto amate nel mondo.
Per le vacanze, molte persone di altre nazioni vicine alle Francia, andavano a visitare la cattedrale di Notre-Dame.
Quando Notre Dame è stata bruciata tutte le persone che hanno assistito al crollo del tetto della chiesa più importante di Francia, sono rimaste a bocca aperta; anche le persone che vedevano i TG sono rimaste così. Il mondo intero è rimasto molto addolorato da questo triste evento.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Lascia un commento