Un ospite speciale nella redazione di IN/OUT

Il 12 dicembre 2019 la redazione congiunta (junior e senior) del nostro Giornale Web ha avuto l’onore di ospitare, presso la scuola Santomauro, l’avv. Antonio Maria La Scala, presidente delle associazioni PENELOPE e GENS NOVA.

Già dallo scorso anno, infatti, il nostro giornale può vantare la partnership con queste importanti associazioni che operano nel campo del sociale: Penelope si occupa essenzialmente di persone scomparse, mentre Gens Nova è una onlus che opera contro ogni forma di violenza, da quella sulle donne a quella sui bambini, come anche del bullismo e del cyberbullismo.

L’avvocato La Scala ci ha spiegato gli ambiti di intervento delle due associazioni, soffermandosi in modo particolare sui temi più importanti per i ragazzi della nostra età: i rischi della rete, dei social network e dell’uso degli apparecchi elettronici.

Ci ha fornito in modo chiaro e diretto alcuni consigli importantissimi: per esempio, ci ha detto di non postare foto su Internet (se troppo piccoli) e social network (ad esempio Instagram) per il pericolo del cyberbullismo e per la sicurezza, i diritti e la privacy (in generale).

Anche le chat da numeri di telefono sconosciuti devono essere accuratamente evitate, perchè rappresentano un modo attraverso il quale persone adulte e con cattive intenzioni riescono ad attrarre a sè ragazzi minori, sfruttando le loro debolezze.
Parlando, quindi, di truffe o adescamenti online ci sono dei modi per riconoscerli. Ad esempio, rendersi conto degli account fake, in base alle domande che ci vengono rivolte: se sono troppo personali, si deve evitare di rispondere!

Uno dei suggerimenti più importanti che l’avv. La Scala ci ha dato è l’importanza di parlare e di confrontarci con gli adulti: i nostri genitori e i nostri professori.

ANDREA DE GAETANO, SVEVA SANSONETTI

Lascia un commento