Il papà della nostra TV: PIPPO BAUDO

Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, detto Pippo, è un conduttore televisivo, conduttore radiofonico, compositore e paroliere italiano. Pippo nasce il 7 giugno 1936 in Sicilia. Appare nel mondo della televisione nei primi anni settanta sugli schermi della RAI e della Madiaset.

Nel corso della sua carriera ha presentato tanti programmi storici: il Festival di Sanremo, Settevoci, Domenica in, Canzonissima, Serata d’onore, Fantastico e Novecento. Pippo ha un record che mai nessuno è riuscito a battere ovvero quello di aver condotto per tredici volte al Festival di Sanremo tra il 1968 e il 2008.

Fonte: Rolling Stone

Secondo me, Pippo è stato uno dei primi bravi conduttori della storia della televisione italiana. Tutti i conduttori di oggi hanno imparato dal grande Pippo, che è riuscito a creare un grande seguito ed è anche grazie a questo che ogni giorno ancora oggi ci sono milioni di persone che guardano la tv da tutta l’Italia e non solo.

Grazie a Pippo e al suo modo di condurre che ha fatto scuola, la tv italiana è cresciuta ed è anche merito suo se ogni giorno ci divertiamo guardando un programma televisivo.

Erica Scarpellino

Lascia un commento