Frida Kahlo

Frida Kahlo nacque il 6 luglio del 1907 a Coyoacàn, una città del Messico.

Frida ebbe una vita piena di imprevisti e, grazie a questo, diventò una grande pittrice che si ispirava alla natura.

All’inizio, quando frequentava la scuola, i compagni la insultavano per via della sua malattia che la faceva zoppicare: la poliomielite; per questo Frida si ribellò facendo molte acrobazie come correre sui pattini e sulla bicicletta, fare box e ogni altro tipo di acrobazia.

La sua malattia fece diventare la gamba e il piede destro più deboli.

Un giorno, lo scuolabus nel quale viaggiava Frida, fece un incidente scontrandosi con un tram.

Kahlo dovette stare per diversi mesi in ospedale per via di questo suo incidente e in questa brutta e triste esperienza avviò la sua carriera da pittrice. La sua carriera cominciò mentre stava in ospedale perché non sapeva cosa fare in quei momenti di solitudine e di immobilità coatta.

Infatti mise un cavalletto a baldacchino sul soffitto e, non potendo uscire, faceva dei ritratti a se stessa e aggiungeva qualche pizzico di natura.

Alcune sue opere più famose sono:                                             

Questa famosa pittrice mi ha colpito perché la sua vita è stata piena di imprevisti; nonostante ciò è riuscita a sopravvivere ed è diventata una famosissima pittrice e un simbolo della lotta contro i pregiudizi.

Alessandro Strippoli

Lascia un commento