Piccola guida per salvare il Pianeta

Lo sapevi che tutte le nostre azioni quotidiane producono CO2?

Dall’invio di una e-mail a una partita di calcio, all’eccesso di illuminazione in una stanza: oggi risulta prioritario riflettere sui gesti che compiamo ogni giorno e come questi siano in grado di fare la differenza per la salvaguardia del pianeta. E visto che ogni cambiamento parte dalle piccole azioni, vediamo insieme quali sono alcuni gesti quotidiani che puoi fare per salvare il pianeta.

Ridurre il consumo di acqua

Quante volte facciamo scorrere inutilmente l’acqua del rubinetto? Succede quando ci laviamo i denti, ma anche quando laviamo i piatti, la frutta e la verdura. O ancora quante volte facciamo lavatrici e lavastoviglie non a pieno carico? Ridurre il consumo di acqua è un’azione che, sommata a quella di miliardi di persone, avrebbe sicuramente un impatto positivo sull’ambiente.

Ridurre il consumo di energia elettrica

Le nostre case sono piene di elettrodomestici e oggetti tecnologici che consumano energia, ma molto spesso per distrazione o cattiva abitudine c’è un vero e proprio dispendio di energia. Potremmo sicuramente partire da un’apparente banalità, ossia spegnere le luci nelle stanze in cui non c’è nessuno, stare attenti a non lasciare più del dovuto sotto carica cellulare, pc e tablet!

Riciclare

La raccolta differenziata non può più essere una scelta.

Differenziare, evitare gli sprechi, ridurre gli imballaggi inutili, non scegliere piatti e posate usa e getta, è fondamentale per cambiare rotta e ridurre gli sprechi.

Fare una spesa intelligente

Scegliete prodotti per lo più a km 0 e non comprate in eccesso! Secondo uno studio della Coldiretti, una famiglia che consuma cibi locali e di stagione può risparmiare fino a 1000 kg di anidride carbonica. È bene ricordare anche che gli allevamenti intensivi hanno un impatto molto forte sull’ambiente per cui può essere utile ridurre il consumo di carne e pesce. Fare una dieta varia, composta principalmente da frutta, verdura e proteine vegetali fa bene al fisico, ma anche alla Terra!

Ottimizzare il riscaldamento

Sì, ok sarà anche bello stare a maniche corte in case, ma diciamocelo non è indispensabile! Infatti, è possibile avere una casa calda anche ottimizzando i consumi, evitate quindi di tenere il riscaldamento della vostra casa a una temperatura superiore ai 19°. E sostituite i vecchi infissi.

Usare la carta riciclata

Anche qui evitate di stampare documenti se non strettamente necessario, soprattutto se dopo poco andranno nel cestino. L’ambiente vi ringrazierà!

Fare acquisti green

Non inquinate le falde acquifere, in commercio esistono molti prodotti ecologici e naturali che ci aiutano a rispettare l’ambiente e a prenderci cura di noi!

Piantate un albero

Un albero di medie dimensioni può assimilare in media ogni anno circa 6 kg di CO2.

E allora via libera agli orti urbani e al verde in città!

Un pianeta green.
Fonte: Google

Questi sono i  gesti quotidiani da fare per salvare il pianeta, piccole attenzioni che se attuate su larga scala possono fare la differenza.

I ghiacciai e i loro abitanti rivestono un ruolo fondamentale nella salvaguardia del Pianeta.
Fonte: Google

Ma quali sono le cattive abitudini che ogni giorno ognuno di noi commette a discapito dell’ ambiente, animali e della propria persona?

Utilizzare detersivi inquinanti

Gettare mozziconi di sigaretta al parco e sulle spiagge.

Abbandonare bottiglie di vetro e lattine in natura.

Gettare per terra i chewing-gum masticati.

Usare cosmetici con micro-granuli inquinanti.

Dare da mangiare agli animali al parco.

Usare pesticidi e insetticidi.

Abbandonare rifiuti di plastica.

Prendere l’auto per brevi tragitti.

Bere acqua in bottiglia.

Il destino del Pianeta è nelle nostre mani.
Fonte: Google

Purtroppo  l’umanità ha ancora molta strada da percorrere per migliorare, ma nel nostro piccolo possiamo iniziare a far qualcosa!

Francesco & Mita D’ Avanzo

Lascia un commento