Nagatoro

Ho appena concluso la visione di un anime, chiamato Don’t toy with me, Miss Nagatoro.

Questa storia narra di un ragazzo, che frequenta il secondo anno delle superiori, tormentato da una ragazza che frequenta il primo anno di nome Nagatoro.  In realtà, l’anime è basato sulla gelosia da parte della ragazza nei confronti del Senpai (nel gergo giapponese: persona più grande).

Questo anime è, secondo me, molto carino e simpatico per le tante avventure che avvengono sia nella versione manga che nella riproduzione animata; i disegni sono molto realistici e ciò che mi affascina è che sono molto curati nei dettagli. 

Una scena in cui Nagatoro tormenta il Senpai.

Roberta Calò, Monica Calabrese

Un pensiero riguardo “Nagatoro

Lascia un commento